L’Ass.Mamme Amiche, hanno una stanza tutta per loro a Campi Bisenzio, per dare un’aiuto concreto alle neo-mamme

by

Finalmente ci siamo, venerdì 11 Febbraio s’inaugura lo spazio dedicato alle Mamme Amiche: una stanza dove incontrarsi con i propri bambini in età d’allattamento per scambiarsi consigli, idee, fugare dubbi e “leggende” su tutto ciò che concerne l’allattamento, ma anche chiacchiere in libertà.
L’Amministrazione Comunale ha sollecitamente prestato ascolto alle richieste dell’Associazione Mamme Amiche di Campi Bisenzio ed ha concesso dopo un lungo percorso svolto in collaborazione con l’assessore Pierluigi Mengozzi, i suoi collaboratori,tra cui Massimo De Santis, l’uso della sala Nesti, presso Villa Montalvo.
L’Associazione è nata da un gruppo di neo mamme, per mettere a disposizione di tutte le donne, che sono appena diventate o si apprestano a diventare mamme, il sapere antico e naturale di tramandarsi nozioni e conforto nel momento di maggiore bisogno che è quello delicato del dopo parto. Nella presentazione infatti si dichiara che “L’associazione Mamme Amiche, di nome e di fatto, viene “partorita” da cinque mamme (Catiuscia, Laura, Rosa, Veronica e Virginia) che hanno avuto la fortuna di vivere una bellissima esperienza per quanto riguarda l’allattamento al seno, grazie anche al sostegno di personale qualificato del Consultorio ostetrico di Campi Bisenzio.
Oltre all’esperienza personale, le Mamme Amiche hanno potuto contare su un corso di formazione frequentato nel consultorio tramite un progetto della Società della Salute. L’associazione si propone di dare sostegno a tutte quelle neo mamme che appena uscite dall’ospedale si trovano a dover affrontare piccoli e grandi problemi e che hanno bisogno d’informazioni e sostegno in un ruolo, quello di madre, in cui ancora non si riconoscono, aiutarle a tirare fuori le proprie risorse, camuffate e nascoste da tanti condizionamenti e luoghi comuni e per poter arricchire la gestione della propria salute anche dal confronto con altre mamme con semplicità.
Ovviamente non si propongono di sostituire il personale ostetrico o professionale, ma più semplicemente di offrire aiuto anche in base alle nostre esperienze. Quando si affronta un cambiamento così importante come l’arrivo di un bimbo, può capitare di sentirsi sole, inadeguate, quasi incapaci di nutrire il proprio cucciolo, ed ecco che magari anche solo una telefonata ad una di noi può servire a sedare uno stato d’ansia e di insicurezza. Nessuna mamma, nessuna donna deve sentirsi sola ed isolata.
La consapevolezza che altre mamme stanno vivendo lo stesso percorso, aiuta ad affrontare varie problematiche più serenamente.
L’intento è quello di far ricordare alle neo mamme che chiedono aiuto, che ognuna sa in cuor suo di cosa ha bisogno il proprio bimbo, riacquistare la fiducia in se stesse dopo il parto significa far star bene quei piccoli tesori che vivono in naturale simbiosi con le proprie mamme. Aggiungiamo anche che il costante rapporto con il Consultorio di Campi Bisenzio, nonostante la dislocazione, che consente il supporto del personale ostetrico della Asl.
Una stanza tutta per loro, quindi è lo spazio dove vivere insieme l’esperienza dell’allattamento, “loro” sono i piccoli, ma sono anche le mamme che si sentono un po’ “a parte” con addosso una certa sensazione d’inadeguatezza e solitudine. La parafrasi del celebre titolo di Virginia Woolf “una stanza tutta per sé” sta proprio ad indicare il percorso di consapevolezza che si spera di poter indicare alle donne basandosi sulla solidarietà, e la spontanea naturalezza della condivisione di momenti unici e fondamentali per la crescita e lo sviluppo di bimbi e mamme.
Nella stanza tutta per loro si coccolano i bimbi, ci si scambia saperi e si nutrono forza e convinzione.
“Siamo sicure e fiduciose – ci dicono le fondatrici – di poter coinvolgere e supportare le neo-mamme e soprattutto di riuscire a coinvolgere i pediatri, le ostetriche, i medici di base e le associazioni che già operano sul territorio di Campi Bisenzio”.
Gli incontri si svolgono il secondo ed il quarto venerdì del mese dalle 17.00 alle ore 19.00.
Per chi volesse contattarle telefonicamente può farlo ai seguenti numeri:
Catiuscia 334 2873973 (14.30 – 15.30)
Laura 347 6886200 (9 – 13)
Rosa 340 7262855 (16 – 18)
Virginia 328 8629699 (18 – 20)
Veronica 338 9753264 (9 – 21)
oppure a info@mammeamichedicampi.it

Tag: , , , , , , , , , ,

3 Risposte to “L’Ass.Mamme Amiche, hanno una stanza tutta per loro a Campi Bisenzio, per dare un’aiuto concreto alle neo-mamme”

  1. annalisa Says:

    sono molto contenta di avere scopoerto quest’associazione ,anche se da poco. ho partorito la mia 2′ bimba( ho gia’ un maschietto di 7 anni) che ha 2 mesi e 13 giorni, ma ho molto piu’ bisogno adesso che con il 1′. ci sono stati problematiche diverse e mi fa’ piacere poter condividere la mia esperienza con altre mamme,tra l’altro conosco Rosa dall’adolescenza quindi e’ stato anche piacevole ritrovare un’amica . baci Annalisa.

  2. Maggio pieno di eventi per i genitori | MammeAmiche Says:

    […] Villa Montalvo – Sala Nesti, via di Limite 15 a Campi Bisenzio L’Associazione “Mamme Amiche di Campi Bisenzio“ presenta: • Momento di cultura: L’allattamento al seno nell’arte (le Madonne […]

  3. Newsletter MammeAmiche: Maggio pieno di eventi per i genitori | MammeAmiche Says:

    […] Villa Montalvo – Sala Nesti, via di Limite 15 a Campi Bisenzio L’Associazione “Mamme Amiche di Campi Bisenzio“ presenta: • Momento di cultura: L’allattamento al seno nell’arte (le Madonne […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: