Il viaggio della memoria a Ebensee e Mauthausen “Di razza ce n’è una sola, quella umana”

by

viaggio_memoriaL’Amministrazione comunale di Campi Bisenzio, quest’anno ha pensato ad un evento che coinvolga gli alunni delle terze medie di Campi, che parteciperanno il 27 gennaio, quale ricorrenza del giorno della memoria, alla presentazione del libro Viaggio della Memoria a Ebensee e Mauthausen curato da Barbara Guastella, che raccoglie le impressioni del viaggio ai campi di sterminio nazista in Austria dello scorso anno, alla presentazione del nuovo pellegrinaggio che si terrà nel maggio 2009 ed alla proiezione del film Il Pianista di Roman Polanski. Per l’organizzazione del viaggio va un ringraziamento particolare all’Associazione Auser di Campi Bisenzio. Gli eventi previsti per il Giorno della Memoria culmineranno con il concerto spettacolo Anima Zingara de The Gipsy Ensemble dell’associazione Shalom, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cooperazione, Solidarietà Internazionale, Pace, Immigrazione, dove assisteremo alla esibizione di un gruppo che suonerà musica propria di quel popolo perseguitato, alla stessa stregua degli ebrei, per motivi razziali. Lo spettacolo sarà in onore di tutte quelle persone che furono perseguitati dal regime nazifascista. La conoscenza è lo strumento migliore perché si possano condannare, senza remore, le tragedie e i drammi del passato e perché non si ripetano mai più.

Il programma dell’incontro “Di razza ce n’è una sola, quella umana” di martedì 27 gennaio 2009 prevede:
ore 9.30 Presentazione del libro Il Viaggio della Memoria a Ebensee e Mauthausen curato da Barbara Guastella. Partecipano Emiliano Fossi assessore alle Politiche educative e culturali, Severino Loiero dirigente scolastico scuola media Garibaldi-Matteucci, Roberto Ciampi presidente Auser Campi Bisenzio. Sarà presente anche la curatrice del volume Barbara Guastella.
Seguirà la proiezione del film Il pianista di Roman Polanski con la partecipazione degli alunni delle terze medie delle scuole di Campi Bisenzio
ore 21 The Gipsy Ensemble, musicisti dell’associazione Shalom, presentano Anima Zingara concerto di musica Gipsy, in memoria delle persone che furono perseguitate dal regime nazifascista per motivi razziali
L’ingresso è gratuito

[…] si deve conservare vivo il ricordo delle tragedie passate perché la memoria è una forza capace di cambiare il mondo.
Ecco perché bisogna non dimenticare”
Carlo Azeglio Ciampi

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: