Lo scaffale volante del Meyer.. l’esperienza di Tiziano

by

Avevo già pubblicato un post inerente a questa iniziativa, che ad un primo approccio può sembrare di scarso valore. Tuttavia bisogna pensare che chi soffre e si trova chiuso in un’ospedale, specialmente se bambino, ha necessità di evadere, di avere un contatto con chi riesce a dare calore umano, solidarietà, amore ed un semplice sorriso. Non si può raccontare qualcosa senza averla vissuta veramente, perchè non si possono descrivere le sensazioni che si provano. E’ questo il motivo che mi induce a servirmi delle parole di Tiziano. Di seguito troverete quindi una parte del suo racconto ed il collegamento al suo blog, nel quale potrete leggere tutto il suo racconto. Spero che l’iniziativa di Tiziano vi crei l’interesse tale da voler intraprendere questa  stessa esperienza.. i bambini del Meyer vi ringrazieranno con i loro sorrisi..

Ieri sono andato al Meyer dove ho fatto per la prima volta il “tirocinante” per lo scaffale volante. Questo tirocinio è l’atto conclusivo del percorso che “spero” mi porterà a fare il volontario alla biblioteca del Meyer. E’ stato ritenuto opportuno dai responsabili della ludoteca e dal personale della Helios, prima di iniziare la nostra attività vera e propria, di farci prendere confidenza con la lettura a dei bambini che si trovano in quel particolare contesto e soprattutto di farci toccare con mano quelle che sono le situazione tipiche in cui ci imbatteremo una volta che la biblioteca avrà aperto i battenti.
Qualcuno si chiederà: cos’è lo scaffale volante? In pratica si tratta di un carrellino a tre ruote, gentilmente donato da una famiglia che credo abbia perso il proprio pargolo proprio al Meyer (ho letto di sfuggita una targhetta sul suddetto scaffale), fatto a mò di espositore mobile dove gli operatori della ludoteca inseriscono i libri che di volta in volta selezionano per i piccoli ospiti dell’ospedale. Una volta che il carrello è pronto parte “la spedizione“!
Lo scopo è quello di girovagare per i corridoi del Meyer alla ricerca di bambini che … leggi tutto l’articolo

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: