Insegnare…uno sguardo verso gli adulti di domani

by

Oggi offro lo spazio su questo blog ad una maestra che stimo molto e che vuole esprimere il significato della scuola, al di la delle regole e di tanti discorsi, che non tengono conto della passione e del significato di “formare” la coscienza e la conoscenza dei nostri figli … gli adulti di domani. Concludo la mia introduzione offrendo un saluto a tutte le maestre, maestri, professori e professoresse, che con anima e impegno, affrontano questo duro compito ogni giorno e che purtroppo, a volte non vengono apprezzate/i come dovrebbero.

[…] La porta è spalancata, dentro un gran chiasso. Ma quando [l’insegnante] entra, per un istante, magari per un piccolissimo istante, tutto si ferma: decine di occhi curiosi, vitali, bizzarri, si fermano su di lei. E i suoi, in un unico sguardo, su di loro. […] In quell’istante non inizia semplicemente un anno scolastico, con tutta la fatica e anche la prevedibilità della sua routine. Inizia un’avventura. La scuola è un’avventura in cui un adulto accompagna nel cammino della conoscenza e della coscienza chi sarà adulto domani. […] E forse la prima cosa di cui la scuola ha bisogno, più di tutte le più belle riforme che si possono architettare, è proprio questo sguardo diverso. Lo sguardo di quel primo minuto della prima ora.
A volte pensiamo che questa scuola “profonda” sia relativa solo all’esperienza di alcuni grandi che hanno protratto la verità di quel primo sguardo nella pratica delle giornate, delle settimane, dei mesi. Riguardi cioè la caparbietà di un don Milani tra i suoi ragazzi di Barbiana; o la passione travolgente di un don Giussani che sale i gradini del liceo Berchet di Milano; o la pratica umile e sapiente di un maestro per antonomasia come il maestro Lodi. In realtà loro non hanno fatto una scuola speciale: semplicemente hanno colto cosa sia, nella sua sostanza, la scuola.
G. Frangi, Vita 14 settembre 2007
(a cura di Paola Carradori)

Circolo Didattico di Campi Bisenzio, Via Prunaia – 50013 Campi Bisenzio (FI), Tel/Fax: 055 8962201, email: fiee16000b@istruzione.it

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Risposte to “Insegnare…uno sguardo verso gli adulti di domani”

  1. luca bocchi Says:

    I miei complimenti a Te che sai espimere le emozioni dell’anima e delle situazioni. Amo leggere di tutto ma ciò che preferisco sono i racconti dei momenti di vita vissuta, come Kerouac. Un saluto dal profondo del cuore

  2. 外壁用塗料 Says:

    外装材 に 塗布する 塗料とは 何が があるのか? また塗料の中には どのような
    成分 が含まれているのか? また 塗料 の固まる プロセス は、塗料の成分が互いに反応し合い 固まる 。その過程の中で、残るものは顔料と樹脂で、この他 添加剤 も残る。その残る成分である樹脂によって、耐用年数が決まる。 フッ素樹脂塗料
    など 長い 寿命の塗料もある。また 塗膜 の 劣化の 過程も 解説 している。 塗膜 の劣化の 過程 が
    判れば 、 塗装 の 状態 を見てあとどのくらいで
    塗装 をすれば良いのかが 予想し易い。 塗料の劣化には、 太陽の紫外線 が大きく
    関わっている ことは知られていて、 紫外線 が塗膜を
    破壊する 。初めは 白く変色し 、塗膜が劣化したらその中に雨が入り込み、塗膜を更に剥がし、ヒビを発生させ、やがて塗膜を大きく 損なう 結果になる。

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: