Posts contrassegnato dai tag ‘spettacoli’

Teatro Dante – Il teatro rinnovato: presentata ieri la rassegna di spettacoli in programma

19 febbraio 2014

Sono tante le novità del Teatro Dante di Campi Bisenzio. In primis il teatro ha un nuovo direttore artistico: è Andrea Bruno Savelli, attore, regista e scrittore fiorentino, e guiderà il Teatro Dante nel nuovo percorso intrapreso per portarlo ad essere sempre di più uno spazio aperto a tutti, punto di ritrovo e riferimento culturale per la comunità locale e non solo. Tra le linee guida della nuova direzione, una programmazione che possa essere apprezzata da tutti, in special modo dai giovani ‘non abbassando il livello, ma scegliendo spettacoli italiani di qualità, che possano piacere a tutti – dice Savelli. – Faremo anche delle iniziative rivolte in maniera particolare alle scuole e continueremo con la rassegna Autunno al Dante, quest’anno riuscita benissimo. La mia non sarà una direzione che parte dal zero, perchè credo che il teatro Dante in questi anni sia stato gestito bene, e occorre continuare sulla linea tracciata, arricchendolo tuttavia di nuove idee’.
La stagione teatrale in corso, che da novembre 2013 a oggi ha registrato in 15 giorni di spettacolo oltre 4000 presenze (senza contare i 14 spettacoli della 5° edizione di ‘Autunno al Dante’), e che continua fino alla fine di marzo con ospiti di fama nazionale quali Filippo Nigro (28 febbraio, in ‘Pretty, un motivo per essere carini’) e Milena Vukotic (il 29 marzo in ‘C come Chanel’), si arricchisce da venerdì 21 febbraio di una nuova mini rassegna di tre spettacoli, dedicata ad Andrea Cambi, noto comico fiorentino prematuramente scomparso nel 2009. Il primo spettacolo in programma sarà ‘La carta più alta’ di Marco Malvaldi, portato in scena dalla compagnia del Pepe-Pupi e Fresedde per la regia di Andrea Bruno Savelli, in collaborazione con Teatro di Rifredi e Teatro Stabile di Innovazione. In scena la storia di quattro temibili pensionati-detective che sprecano allegramente le giornate tra battute, diatribe e calunnie, immobili sotto l’olmo del tavolino del bar, e che fanno da base informativa e controcanto farsesco al mistero. Una feroce satira della realtà della provincia italiana incarnata in un paesino balneare della costa toscana – l’immaginaria Pineta – da dove passano e ripassano i personaggi di una commedia di costume in forma di giallo. Completano la rassegna ‘Non c’è duo senza te’, con le comiche toscane Anna Meacci e Katia Beni (8 marzo), amiche dentro e fuori la scena, definite giocoliere della risata, e ’Due italiani veri’, viaggio nelle mostruosità dei vizi italiani con il duo composto da Andrea Muzzi e Massimiliano Galligani (21 marzo).
Inoltre, in seguito alla decisione di intitolare il teatro a Carlo Monni, in onore del grande attore campigiano, recentemente scomparso, il prossimo giovedì 20 e venerdì 21 marzo si terranno due giorni di eventi, in concomitanza con l’inizio della primavera, per festeggiare il nuovo ‘Teatro Dante – Carlo Monni’. La proposta del nuovo nome è stata firmata nei mesi scorsi da un comitato di intellettuali e artisti, quali Leonardo Pieraccioni, Piero Pelù, Stefano Bollani, Simone Cristicchi, Alessandro Benvenuti, Massimo Ceccherini, Paolo Hendel, Andea Muzzi, Roberto Benigni, i Negrita. È per questo che alcuni di loro saranno il 21 marzo sul palcoscenico del teatro, per una lunga maratona ad ingresso libero, che sarà diretta molto probabilmente dall’attrice di successo Chiara Francini, campigiana doc. La sera del 20, invece, si svolgerà una cena artusiana sul palco del Teatro Dante con letture tratte dal libro di Marco Malvaldi ‘Odore di chiuso’, tra i preferiti da Carlo Monni. A recitare i brani saranno gli assessori del Comune di Campi Bisenzio.
Per quanto riguarda l’allestimento del foyer del teatro, sono in mostra per la prima volta tre lapidi autentiche che risalgono al 1875: appartengono all’Accademia dei Perseveranti, storica fondatrice del Teatro. Nella prima troviamo un omaggio all’amministrazione comunale del tempo, che aveva ceduto il fondo per far innalzare il teatro; nella seconda, l’elenco dei 41 soci fondatori che si accollarono l’onere di costruire il teatro; nella terza, l’omaggio al costruttore, l’architetto Mariano Falcini, abitante di Campi Bisenzio. Le lapidi erano nei locali di proprietà dell’Accademia dei Perseveranti, non accessibili al pubblico. Di particolare interesse la prima, il cui testo recita: ‘L’area ove sorge questo novello edifizio con unanime voto il consiglio comunale di Campi Bisenzio l’anno MDCCCLXXI donava persuaso che il decoro del paese l’incremento della popolare istruzione il teatro potentemente promuova’.
Infine, tra le novità promozionali del Teatro, si segnalano il twitter del Dante all’indirizzo https://twitter.com/teatro_dante, che si aggiunge alla pagina fb, e il nuovo numero gratuito di WhatsApp 339 7787763, che permette di comunicare rapidamente e gratuitamente con il Teatro per qualsiasi esigenza.
Per la rassegna Andrea Cambi, ingresso 15 euro intero, 11 ridotto, abbonamento ai tre spettacoli €30.

Il sindaco Fossi e Bruno Savelli, direttore artistico durante la conferenza stampa

Il sindaco Fossi e Bruno Savelli, direttore artistico durante la conferenza stampa

Al Teatro Dante in febbraio, con lo sconto riservato agli iscritti alla biblioteca

6 febbraio 2014

Un prezzo speciale per gli iscritti alla biblioteca di Villa Montalvo, per gli spettacoli al Teatro Dante, è la nuova iniziativa di febbraio 2014, ecco i prossimi spettacoli in programma:
Sabato 8 febbraio ore 21 – Geza & the Bohemian Virtuosi – Concerto di archi e pianoforte ideato e diretto da Geza Hosszu-Legocky
Venerdì 28 febbraio ore 21 – Compagnia Gli IpocritiPretty – Un motivo per essere carini di Neil LaBute, regia Fabrizio Arcuri
Prezzo speciale per gli iscritti alla biblioteca: Platea e Palchi di Platea 19 € (anziché 24), Palchi I° ordine 12 € (anziché 16), Palchi II° ordine 7 € (anziché 11)
Venerdì 21 febbraio ore 21 – Compagnia del Pepe-Pupi e Fresedde-Teatro di Rifredi-Teatro Stabile di InnovazioneLa carta più alta di Marco Malvaldi, regia Andrea Bruno Savelli
Prezzo speciale per gli iscritti alla biblioteca: posto unico numerato 11 € (anziché 15)
Per prenotare i biglietti inviate una e-mail a promozione@teatrodante.com entro le ore 13 del giorno precedente allo spettacolo (per ritirare i biglietti presentate alla biglietteria la mail di risposta che riceverete).

Aspettando LuglioBambino teatro laboratori storie dal 20 dicembre a Campi, tutto il programma fino al 29 dicembre 2013

16 dicembre 2013

1463924_551017808321222_1295738751_nL’Assessorato alla Città Vivace e delle Persone del Comune di Campi Bisenzio con la Regione Toscana e AttoDue, nei prossimi weekend di dicembre 2013 (20-21-22 e 27-28-29) presentano nel centro storico di Campi Bisenzio, Aspettando Luglio Bambino, teatro laboratori e storie che animerà le vie centrali di Campi con laboratori, ospitalità a compagnie provenienti dall’Italia, ma anche dall’Europa, che invaderanno pacificamente gli spazi urbani con le loro yurte, le abitazioni delle popolazioni nomadi e simboli di una cultura dinamica aspettando Luglio. Ecco il programma completo delle giornate:

20 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 17 e replica ore 18.30 – ProgettoYurtakids Scarlattine Teatro presenta SCATéNàTI. Per bambini da 2 ai 5 anni – posti limitati. In collaborazione con Aphithéatre Le Pont-de-Claix (Francia). Un viaggio in mare senza parole, con solo suoni e azioni.
In Sala Consiliare ore 16.00, Il Drago. Progetto Cit-Macrame-Spazio Arte. Performance con i ragazzi della 2° C della  scuola secondaria Verga di San Donnino, la Filarmonica Michelangiolo Paoli. E Mostra dei lavori realizzati dai ragazzi delle Scuole del territorio.
21 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 l’ASD Scacchi Bisenzio- Spazio Arte propongono Giochiamo agli scacchi? Laboratorio di costruzione e primi passi del gioco  degli scacchi
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00, Giochi con me? Laboratorio per tutta la famiglia. Mille modi diversi per giocare con mamma e papà.
Al termine alle ore 17.00 con replica ore 18.30, ProgettoYurtakids Sacarlattine Teatro presentano Lunatica. Per bambini dai 4 anni in su – posti limitati. Questa è la storia di Lunatica che ci racconta del suo sogno: vuole dormire sulla luna e da lassù osservare il mondo che cambia.
In Piazza della Resistenza ore 16.30 e replica 21.00, Los Galindos (Spagna) PRIMA ITALIANA Circo Teatro presenta Maiurta. Dai 5 anni in su- pubblico misto- posti limitati. Maiurta è uno spettacolo diverso che ci fa vedere l’intimità di un piccolo circo, le sue risa, i suoi odori, i suoi ricordi, i suoi mestieri e i suoi sogni. Tutto accompagnato da musica e molta comicità.
22 dicembre
Mercatino di Natale organizzato da Fare Centro Insieme, con mostra mercato di prodotti artigianali e da regalo, per tutta la giornata nelle vie del centro storico di Campi
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 Ginkgo Lab asd – prenotazione obbligatoria. Yoga Family. Una pratica sportiva nella quale il bambino fa conoscenza con se stesso e con i propri limiti e dove imparare a scegliere posture equilibranti, di centratura, calmanti e armonizzanti.
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-17.00 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis, propongono Riaddobbiamo il Natale un laboratoro per realizzare addobbi natalizi e non solo, con materiali di riciclo. Per bambini e genitori.
Alle ore 17.30 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis propongono anche Storie Piccine Picciò, “lettura animata” per bimbi fino ai 4 anni
Ed alle ore 18.30, BandaLiberaTutti con i ragazzi della Filarmonica Michelangiolo Paoli
In Piazza della Resistenza alle ore 16.30 con replica 21.00, Los Galindos (Spagna) ed il Circo Teatro con Maiurta. Dai 5 anni in su- pubblico misto- posti limitati. Maiurta è uno spettacolo diverso che ci fa vedere l’intimità di un piccolo circo, le sue risa, i suoi odori, i suoi ricordi, i suoi mestieri e i suoi sogni. Tutto accompagnato da musica e molta comicità.
Al Teatro Dante alle ore 17.00, produzione del Festival – PRIMA NAZIONALE – biglietto euro 2,00. I viaggi di Gogol. Dai 6 anni in su. Una nuova avventura dell’Uno e dello Zero dopo il successo di: “Il Ladro che rubò lo Zero” del 2010. I nostri eroi, numeri inseparabili, ritrovo il loro amico/nemico Googol, il prepotente enorme numero che questa volta è prigioniero all’interno di un computer.
27 dicembre
In Piazza della Resistenza alle ore 16.30 con replica ore 18.00, Agaar Teatro presenta La tenda dei racconti. Teatro d’attore, musica, video e oggetti. Dai 6 anni in su – pubblico misto – posti limitati. Un uomo stanco delle proprie e delle altrui meraviglie si concede al racconto, in un dialogo fantastico con gli occasionali avventori.
In Piazza Fra’ Ristoro alle ore 17.00 e replica alle ore 21.00, Fabbrica di Teatro con Ma i ragazzi sognano. Pubblico misto – posti limitati. Sono ragazzi che provengono da esperienze diverse. La storia di Giulietta e Romeo ha innescato un processo di domande a cui ciascuno di loro ha generosamente cercato di dare delle risposte: ballando, recitando e cantando. Imparando così a non avere paura di lasciar scorrere le emozioni e i sentimenti.
28 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis presentano Storie Piccine Picciò, “lettura animata” per bimbi fino ai 4 anni .
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00 la Fabbrica di Teatro presenta Laboratorio di teatro-gioco aperto a tutti i bambini e ragazzi che intendono avvicinarsi al mondo del teatro in modo ludico, divertente e creativo.
Inoltre dalle ore 17.00 con replica alle ore 21.00, il Cit presenta Il regalo di Natale, ovvero la vera storia di Ada Eda ed Ido, teatro d’attore dai 4 anni- pubblico misto – posti limitati. Una delicata fiaba raccontata da tre teneri clowns. La storia è tratta dal racconto di Dickens, e alterna momenti di pura comicità a momenti di tenera commozione.
In Piazza della Resistenza, ore 16.30 con replica ore 18.30, Scirocco presenta Per favore mangiami! Teatro d’attore e oggetti uno spettacolo dai 3 anni in su- posti limitati. Agitare bene prima dell’uso. Lo spettacolo alimenta all’infinito il piacere del gioco e dell’immaginazione. “Per favore, mangiami!” dice Cappuccetto Rosso. Ma il Lupo, rimasto in slip, mangia le crepes, ballando il twist!
29 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30- 12.00 in collaborazione con Macramè, LibLab- Libreria laboratorio per ragazzi – Fu’ad e Jamila, lettura e laboratorio creativo. Età 6-12 anni. Le storie sono fatte di desideri, speranze e di sogni. Ma a volte è la vita vera che ci riserva le sorprese più grandi. Lettura del libro di Cosetta Zanotti che affronta con toni poetici il tema dell’immigrazione, a seguire laboratorio con carta, colla e tanti materiali diversi.
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00, Giochi con me? Laboratorio per tutta la famiglia. Mille modi diversi per giocare con mamma e papà.
Ed alle ore 16.30 con replica ore 18.30, Scirocco con Fritti Cotti E Piatti Rotti. Teatro di attori e oggetti dai 3 anni in su- posti limitati. Uno  spettacolo molto divertente e appetitoso che, fra scherzi, inseguimenti e torte in faccia, racconta la difficile vita delle patate nell’era delle Tomatochips, del Re più ingordo del mondo e della sua golosissima corte.
Inoltre in Piazza della Resistenza ore 17.00 Il cerchio Tondo presenta Il circo dei Burattini. Teatro di burattini dai 3 anni in su- posti limitati. Il saltimbanco, il venditore di palloncini, il giocoliere, il domatore di leoni, l’incantatore di serpenti, la danzatrice del ventre … tutti questi personaggi daranno vita ad uno spettacolo dal ritmo crescente, con finale a sorpresa!
Tutti gli eventi sono stati realizzati grazie alla collaborazione di: Associazione Anziani per il volontariato – Mamme amiche di CampiBisenzio – Centro Themis – Associazione Spazio Arte – GinkgoLab asd – Blue Note – Teatro Dante – Scuole del Territorio – FilarmonicaMichelangolo Paoli – Centro Iniziative Teatrali – Fare Centro Insieme – ASD Scacchi Bisenzio – Cooperativa Macramè. Per il Comune di Campi Bisenzio,con la collaborazione della Regione Toscana la Direzione artistica è di Manola Nifosì & Sergio Aguirre (AttoDue) mentre il progetto grafico è di Sonia Squilloni. Per info Ufficio Cultura 0558959318 e Centro Iniziative Teatrali 055-8964519 o 329-8628437 oppure http://www.lugliobambino.it

Autunno al Dante: dal 6 ottobre al 21 dicembre, le associazioni culturali del territorio entrano in scena

3 ottobre 2013

Dalla danza alla prosa, dalla lirica alla musica, passando attraverso la fotografia, la scrittura, la magia e tutte le varie forme di arte.. È ricchissima e articolata l’offerta di Autunno al Dante la manifestazione organizzata dal Comune di Campi Bisenzio e dall’Accademia dei Perseveranti in collaborazione con le associazioni culturali del territorio e il contributo di Chianti Banca, una vetrina e un luogo di espressione di tutto quello che di bello e di interessante nasce e si muove sul territorio, autentico crocevia delle associazioni protagoniste in scena dal 6 ottobre al 21 dicembre.
Nell’ambito dei suoi compiti istituzionali, il Comune di Campi Bisenzio promuove le attività di enti, teatri, organismi e associazioni che operano nel campo dello spettacolo dal vivo nel territorio cittadino. Il programma è incentrato sulla valorizzazione dei progetti artistici e delle finalità complessive di ciascuna associazione, sulla valutazione della buona gestione, sulla messa a fuoco delle linee guida per il futuro, sulla valorizzazione del rapporto con il territorio. Per il Sindaco, Emiliano Fossi: “Il Teatro Dante è e deve essere un luogo di cultura di carattere regionale, ma al tempo stesso deve avere un forte legame con la sua comunità e il territorio che la esprime. Per questo abbiamo lavorato tutti insieme ad un programma e ad un’offerta culturale che abbia una precisa identità e una sua riconoscibilità forte. E’ nato così questo cartellone che dal 6 ottobre al 21 dicembre vedrà il nostro teatro ospitare quattordici rappresentazioni teatrali e una mostra di fotografia, tutte organizzate dalle associazioni culturali del nostro territorio, protagoniste indiscusse della manifestazione.”
Ad aprire il programma domenica 6 ottobre 2013 ore 16.00 Associazione Campi Lirica con Galà dell’Operetta (Biglietteria e informazioni tel. 339/7232068).
Secondo appuntamento sabato 26 ottobre 2013 ore 21.00, Associazione Italiana genetica Medica Onlus con CMT@LIVE 2013 – La carica dei 101 mila (Biglietteria e Info Biglietteria del teatro).
Terzo appuntamento domenica 27 ottobre 2013 Ideavisiva con Giornata sperimentale dedicata alla lettura di portfolio fotografici e immagini singole (V edizione Mostra ad ingresso libero Info 335/6176444)
Teatro di prosa dialettale, domenica 3 novembre ore 17.00, con il quarto appuntamento della Compagnia Teatrale San Lorenzo con Vu l’avete voluto … o ciucciatevelo!
Quinto spettacolo domenica 17 novembre dalle ore 15.30 Fondazione Onlus Elisabetta E Maria Chiara Casini Trilogia de La Maternita’ Offesa Giornata Mondiale Della Memoria Delle Vittime Della Strada. Alle Ore 15.30 Massimo Salvianti E Lucia Socci Con Attori Della Loro Compagnia Teatrale Regia Di M. Salvianti. Alle Ore 18.00 Luisa Cattaneo E Riccardo Naldini Con La Labad Teatro Regia Di Gabriella Del Bianco. Alle Ore 21.30 Doretta Boretti Con Enzo Lenzetti E La Libera Associazione Teatrale Attori In Cammino Regia Di D. B. (Prevendita e Info Biglietteria del teatro).
Venerdì 22 Novembre 2013 ore 21.00 Compagnia Teatrale Salto Nel Buio “Sorelle Di Sangue”. Libero adattamento dalla commedia grottesca di Emanuele Vacchetto, con Silvia Gori e Sabrina Mallano e con Giovanni Pini. Assistenza scenica di Stefano Lazazzara e Jacopo Fiaschi. Scenografia e Regia di Paolo Spannocchi. (Biglietteria e Info 3358346916)
Associazione Bettina Onlus presenta Il Moribondo Immaginario (CREDEHO Di Morire) sabato 23 novembre ORE 21.00 di Franco Tacconi liberamente riadattato da Sandra Ballerini con: Andrea Falsetti, Stella Tesi, Silvia Martinuzzi, Mina Badiani, Alessio Ballerini, Filippo Biagiotti, Massimo Sernesi, Mario Vannucchi, Michele Mazzulla, Cheti Nencetti, Rossella Zara e Sandra Ballerini, Alessandro Ragusa, Fabiola Falsetti. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza Biglietteria e Info 329/5430052 338/2185545
Domenica 24 novembre ore 18.00 Associazione Fabio Jonathan Onlus Tandem – Repeats Spettacolo di danza (Biglietteria e Info: Giuliana 338 855 31 58  Camilla 327 772 69 79)
Venerdì 29 novembre ore 21.00 Scuola di Musica di Campi Bisenzio Concerto dell’orchestra, Coro Gospel E Coro Lirico Della Scuola Di Musica Di Campi Bisenzio Direttori: Massimo Barsotti, Luca Luglio e Riccardo Montinaro Biglietteria e Info 055/891843
Sabato 30 novembre ore 21.00 Associazione Nicco Testini “Sogno” Spettacolo di Magia e Illusionismo di e con Mattia Boschi partecipazione di: Alessandro Lizzio, Asia Balli e Benedetta Boschi. Il ricavato dello spettacolo sarà impiegato per l’acquisto di un defibrillatore. costo del biglietto €10 Biglietteria e info: 334 7600152 (per Campi Bisenzio) 339 8686883 (per Firenze).
Domenica 1 dicembre ore 17.00 Associazione Nonsolodanza Evoluzione Danza L’ evoluzione della danza nel tempo.. dagli anni 50 ad oggi. Un modo per rivivere la danza attraverso musiche e mode delle epoche passate (Biglietteria e Info Lisa 3316019920 Jessica 3339562555)
Sabato 14 dicembre ore 21.00 Associazione Dyoniso – Attori Per Caso L’arciere Di Sherwood Tra storia, mitologia e fantasia, la famosissima storia di Robin Hood riproposta in chiave di musical Regia coreografica Cecilia ed Emma Cividini direttore di scena Luca GoriRegia Rosario Bellante e Valter Lingeri prevendita e info : 0558963453 – 0558997009
Domenica 15 dicembre ore 17.00 Associazione Blue Note Concerto presentazione del nuovo disco del gruppo “PIMENTA” Ingresso Gratuito. Info 055/890554 339/3413854
Autunno al Dante si chiuderà sabato 21 Dicembre ore 21.00 con l’Avis Comunale Di Campi Bisenzio in collaborazione con Accademia Di Danza Hidron Aspettando Natale – Dona e Danza Sensibilizzazione alla cultura del dono mediante la danza (Biglietteria e Info 333/6410999 – 055/8961901)
Autunno al Dante è diretto dal Comune di Campi Bisenzio, con Accademia dei Perseveranti in collaborazione con le Associazioni: Associazione Campi Lirica, Associazione Italiana Genetica Medica Onlus, Ideavisiva, Compagnia Teatrale San Lorenzo, Fondazione Onlus Elisabetta e Maria Chiara Casini, Compagnia Teatrale Salto Nel Buio, Associazione Bettina Onlus, Associazione Fabio Johnatan Onlus, Scuola di musica di Campi Bisenzio, Associazione Nicco Testini, Associazione Nonsolodanza, Associazione Dyoniso – Attori per Caso, Associazione Blue Note, Avis Comunale di Campi Bisenzio. Sponsor della manifestazione Chianti Banca.

Verso AnDante… Incontro con le associazioni del territorio: idee e proposte

5 settembre 2013

Clima estremamente positivo all’incontro con le Associazioni del territorio per la definizione del programma di “Movimento AnDante – spettacoli, animazioni, incontri dentro ed intorno al teatro Dante”, si legge in un comunicato. Erano presenti associazioni coinvolte direttamente dall’Amministrazione Comunale ed altre che spontaneamente hanno mostrato il proprio interesse ad essere presenti.
“Vogliamo che il Teatro Dante – sottolinea l’Assessore alla città Vivace e delle Persone, Monica Roso – diventi realmente un teatro di Comunità dove le persone non soltanto vanno per assistere a spettacoli e rappresentazioni, ma diventi un luogo vissuto e costruito insieme ai cittadini”.
“L’iniziativa “Movimento AnDante” – spiega Giovanni Grossi, tra gli ideatoridel programma dell’iniziativa – rappresenta il debutto di una nuova partecipazione legata al Teatro Dante, diretta a costruire quella che sarà la nuova idea di Teatro per Campi Bisenzio. La comunità deve andare a teatro, trovando piacere nel farlo, ma deve anche sentirsi parte di un percorso di costruzione. Interloquiamo con Associazionidi vario tipo e di settori differenti: vogliamo infatti ripartire dalle cose buone che abbiamo a Campi e valorizzarle. Anche il cartellone della stagione 2013/2014, che verrà presentato durante l’iniziativa AnDante, va in questa direzione, aprendosi alla comunità ed alle realtà del territorio”.
“Movimento AnDante – ha detto il Sindaco Fossi – è un processo dipartecipazione imperfetta, sicuramente mancano alcune associazioni che verranno coinvolte in futuro; alcuni elementi sono già stati definiti da noi, come il nome del progetto stesso, altri dettagli verranno definiti insieme alle associazioni. Per far chiarezza, anche la proposta di intitolare il Teatro a Carlo Monni è un’idea in movimento: tutto in questo percorso è fluido e se alla fine delpercorso i soggetti che vi hanno aderito riterranno che sia opportunointitolare la struttura a Carlo Monni questo potrà essere il nuovonome del Teatro. Anche AnDante, come i laboratori civici che partiranno il prossimo ottobre o il laboratorio per Luglio Bambino 2014 sono progetti e proposte che non partono con una destinazione predefinita”.
“Le stagioni vissute fino ad adesso dal Teatro Dante – conclude Andrea Bruno Savelli – sono state molto buone, ma il teatro deve rappresentare un luogo davvero aperto alla cittadinanza. Abbiamo la volontà e la voglia di mettere insieme le esperienze delle associazioni che già hanno collaborato in passato col teatro e le idee e proposte dei nuovi soggetti che intendono avvicinarsi al nostro progetto per fare in modo che il teatro Dante diventi davvero il teatro di Campi e della comunità, rendendolo il salotto buono di Campi”.

Estate al Rosi: gli appuntamenti dei prossimi giorni

12 luglio 2013

Per la serie di eventi Estate al Rosi, ecco gli appuntamenti dei prossimi giorni:
- Sabato 13 luglio ore 21.00 7° festival Il Rosi concorso canoro
- Martedì 16 luglio ore 21.00 Spettacolo di animazione e magia per bambini

“Una figlia da maritare” al Teatro Gorinello fino al 9 dicembre

13 novembre 2012

I prossimi appuntamenti al Teatro Dante

25 ottobre 2012

Per Autunno al Dante, Sabato 27 ottobre 2012 ore 21, al Teatro Dante di Campi Bisenzio va in scena: CMT@LIVE 2012 – OVVERO DU OVA AL POMODORO MA CON UN PROFUMO ECCEZIONALE!
CMT@Live 2012 è un fantastico spettacolo di varietà, giunto ormai alla sua quarta edizione, che si terrà sabato 27 ottobre a partire dalle ore 21 promosso dall’ Associazione Italiana Genetica Medica AIGEM – Onlus.
La serata, presentata da Alessandra Maggio, speaker di Lady Radio, radio partner ufficiale di CMT@Live 2012, sarà come una cena luculliana con tantissime portate artistiche!
Andrea Kaemmerle, Anna Meacci, Che! Tango project con i ballerini dell’Associazione Retango Argentino di Firenze, Dirotta su Cuba, Fantomatik Orchestra, Maurizio Lombardi, Mirko Menegatti , Sandro Trippi e Silenzio è Sexy saliranno sul palco del Teatro Dante per una serata di divertimento.
Prezzo del biglietto 15 €http://www.gruppocmt.it

Mercoledì 31 ottobre 2012 ore 21, il FLORENCE CITY MUSICAL – MAGNO PROG, presenta ROCKY HORROR LIVE CONCERT SHOW, liberamente tratto dall’omonimo musical di Richard O’Brien, con Alessandro Riccio, Roberto Marcucci, Margherita Ventura, Lorenzo Baglioni, Gregory Eve, Lucia Sargenti, Marina Melani, Marco Gandolfi Vannini, Numa Nardoni, Riccardo Giannini e la regia di Riccardo Giannini.
La compagnia presenterà un’originale versione in lingua italiana (solo nelle parti cantate è stato mantenuto l’inglese) di una delle opere più divertenti e trasgressive della storia del rock. Lo spettacolo, interamente suonato e cantato dal vivo, si svolgerà sul palco (e non solo…).
Molte le sorprese che accompagneranno Brad Majors e Janet Weiss nel loro insolito viaggio notturno… molte anche le sorprese che accompagneranno il pubblico in sala e che non risparmieranno nemmeno i fans più assidui del Rocky: tutti saranno invitati a partecipare attivamente ad uno show ritmato e divertente, farsesco ed intrigante.
BIGLIETTI
Platea e Palchi di Platea: intero 18 € – ridotto 15 €
Palchi I° ordine: intero 11 € – ridotto 9 €
Palchi II° ordine: Non in vendita sul circuito
I biglietti ridotti sono riservati agli over 65, under 26, Coop, Controradio Club, Arci, Fnac
PER QUESTO SPETTACOLO I BIGLIETTI IN PREVENDITA COSTANO MENO!
I prezzi indicati non comprendono i diritti di prevendita.

“(Tele) VISIONI di TEATRO”, il Ciclo di incontri-studio sul Teatro a cura dell’Associazione Salto nel Buio. Domani il debutto a Viaccia

13 ottobre 2012

Al via domani “(Tele) VISIONI di TEATRO”, un Ciclo di incontri-studio sul Teatro con l’ausilio di proiezioni di spezzoni di alcuni spettacoli teatrali “storici” dei più significativi autori e registi, dagli anni ’70 ai giorni nostri, a cura dell’Associazione Culturale Teatrale “SALTO NEL BUIO” di Campi Bisenzio.
Gli incontri si terrano settimanalmente, dal 14 Ottobre al 23 Novembre, presso la sala prove teatrali del Circolo “La Libertà del 1945″ a Viaccia, in Via Pistoiese 659, Prato (Ovest) con ingresso è gratuito.
Alla fine della proiezione, in base all’argomento proposto, sarà data la possibilità di intavolare un colloquio-dibattito controntando le nostre opinioni su ciò che ci piace o non ci piace e sulla nostra personale “VISIONE” del Teatro. I primi tre incontri sono programmati di domenica pomeriggio per attrarre genitori con bambini o ragazzi, compito arduo, ma i video scelti dovrebbero consentirlo. Man mano che la programmazione andrà avanti, si sposterà la sera dopo cena e gli argomenti proposti diventeranno sempre più impegnativi. Questo fino a terminare con un “capolavoro” sul Teatro-Danza, il film “PINA” di Wim Wenders, tributo a Pina Bausch.

Il primo incontro è domani Domenica 14 Ottobre 2012 alle ore 17 con ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI di Carlo Goldoni per la regia di Giorgio Strehler. Ecco come ce lo presenta Paolo Spannocchi dell’Associazione Salto nel Buio:
Tra gli spettacoli teatrali “storici”, senza ogni dubbio “Arlecchino servitore di due padroni”, per la regia di Giorgio Strehler, produzione del Piccolo Teatro di Milano, è forse quello che all’estero rappresenta di più e tuttora il Teatro italiano. Si tratta di un testo “magico”, scritto da Carlo Goldoni nel lontano 1745 che, nonostante la recitazione sia per buona parte in dialetto veneziano, arriva al pubblico di ogni età e di ogni nazionalità. Uno spettacolo internazionale, questo di Strehler, che è diventato più longevo del suo stesso regista, ormai purtroppo deceduto.
“Arlecchino servitore di due padroni” ha debuttato nel 1947 ed è tuttora in cartellone, come ogni stagione, al Piccolo Teatro di Milano.
La versione che abbiamo scelto di proiettare, per poi commentarla insieme, Domenica 14 Ottobre alle 17:00, orario pomeridiano in questo caso, nella speranza che possa essere visto anche da qualche bambino accompagnato dai genitori, oltretutto ha qualcosa di speciale. Si tratta di una versione giocata all’aperto nella stagione 1986/1987 e realizzata davanti a uno storico edificio: Villa Litta.
Lo spettacolo è volutamente senza quinte e ogni altro paramento laterale, restano solo i fondali a tenda essenziali e funzionali allo svolgimento delle scene. Il tutto, insomma, per godere, da spettatori, della vista degli attori all’opera non solo in scena, ma anche fuori, ai lati, mentre si preparano e si aiutano a vicenda. Alcuni passaggi di questo video sono dei veri e propri insegnamenti pratici e di buon esempio per chi vuole fare Teatro. Molto più di tante lezioni o corsi che, in questo periodo, nascono come funghi.
Un ultimo cenno a Ferruccio Soleri, attore fiorentino del 1929, contemporaneo, di straordinaria agilità fisica e doti interpretative in questo ruolo da commedia dell’arte, che interpreta Arlecchino dal 1959. Pensate che nel 2010, dopo 50 anni, viene menzionato nel Guinness dei primati per la più lunga performance di teatro nello stesso ruolo. Se, passando da Milano, riuscite a prenotare un posto al Piccolo, ce la fate ancora a vederlo, dal vivo, in questo stesso spettacolo.

Vi riporto anche il programma dei successivi incontri.
Domenica 21 Ottobre 2012 ore 17 (adatto anche ai bambini)
LA STORIA DELLA BAMBOLA ABBANDONATA di Giorgio Strehler, da Alfonso Sastre e Bertolt Brecht, regia di Giorgio Strehler
Domenica 28 Ottobre 2012 ore 17 (adatto anche ai ragazzi)
LA BOTTEGA DEL CAFFÈ di Carlo Goldoni, regia di Edmo Fenoglio
Venerdì 2 Novembre 2012 ore 21
ANTIGONE di Sofocle (nella traduzione di Massimo Cacciari), regia di Walter Le Moli
Domenica 11 Novembre 2012 ore 21
COSÌ È (SE VI PARE) di Luigi Pirandello, regia di Giorgio De Lullo
Venerdì 16 Novembre 2012 ore 21 (in concomitanza con La Tempesta al Teatro Metastasio, regia di Valerio Binasco)
LA TEMPESTA di William Shakespeare, regia di Giorgio Strehler
Venerdì 23 Novembre 2012 ore 21
PINA (un film per Pina Bausch) di Wim Wenders

“NoGap Festival 2012 – Siamo tutti diversi e ci piace avere cose in comune”, dal 13 al 15 settembre a Campi Bisenzio

11 settembre 2012

Il Circolo ARCI Dino Manetti & QuartotempoFirenze vi invitano al No Gap Festival 2012. Tre serate di spettacoli, concerti e giochi ad ingresso gratuito con Ristorante al chiuso e all’aperto con tante specialità, ed una Birreria con favolosi panini. Non mancherà lo Spazio mercato “EcoBioEquo”: mercatino biologico con prodotti alimentari e per la casa con assaggi, dimostrazioni e prodotti del mercato equo solidale. Saranno serate in cui poter fare anche sport divertendosi per i più piccoli con l’Area Giochi con gonfiabili (ad ingresso gratuito) ma anche Tornei di calcio per grandi e piccoli nel nuovo impianto di ultima generazione.
Il NoGapfestival2012 – Festival di pari opportunità “Siamo tutti diversi e ci piace avere cose in comune”, si svolgerà il 13-14-15 settembre presso il Circolo ARCI Dino Manetti in Via Baracca 2/a San Piero a Ponti a Campi Bisenzio, con il seguente programma delle tre giornate:
Giovedì 13 settembre 2012
Ore 18.00 inaugurazione del nuovo campo di calcio a 5 con il triangolare misto a colori tra giocatori di QuartoTempo Firenze e amici del mondo del calcio
Ore 20.00 tutti a cena dall’antipasto al dolce a 18,00 euro! Prenotarsi al 348 2319500
Ore 20.00 “Tutto in 2 ore” torneo di calcio 3vs3 16 squadre ad eliminazione diretta
Per iscrizioni telefonare  al 392 8702752 Euro 10,00 a squadra(min 4 max 5 persone) – 1° premio Euro 100,00;  2° premio Euro 50,00;  3° premio Euro 10,00
Ore 21.00  Gara di briscola con premi
Venerdì 14 settembre 2012
Ore 18.00 Incontro pubblico: “Importante è partecipare! Cosa serve? Cosa possono fare le associazioni del territorio per favorire la piena partecipazione di tutte le persone alla vita della propria città? Esperienze a confronto in un difficile equilibrio tra attivismo, solidarietà e reciprocità”. Parteciperanno rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni e cittadini.
Ore 19.30 Apertura Ristorante e Pizzeria
Dalle ore 20.30 alle ore 24.00 Spettacoli econcerti ad ingresso gratuito di Stefano Cascio, Match di Improvvisazione Teatrale della LIF (Lega Improvvisazione Firenze), Il Silenzio del Mare e Marca Budavari
Sabato 15 settembre 2012
Dalle ore 9.00 “LudoFestival”
Ore 9.00 Torneo 3vs3 e giochi  di calciox bambini del 2005 e del 2006
Laboratorio del pane col leggendario Peter Pane; Animazioni
Ore 13.00 tutti a pranzo dal primo al dolce a 10 euro. Prenotarsi al 348 2319500
Ore 10.00 Incontro pubblico sul microcredito: “nuove esperienze di microcredito nella piana nord ovest fiorentina”. Con l’imminente nascita della cooperativa finanziaria di microcredito “Mag Firenze” partiranno nuove esperienze di microcredito locale. L’incontro, oltre a coinvolgere i soci dell’associazione “ Verso Mag Firenze” è rivolto anche a tutti coloro che vogliono avere informazioni e avvicinarsi alla realtà del microcredito. Per la durata dell’incontro, per chi ne ha bisogno, è attivo un servizio di cura ed animazione per i bambini
Scarica il volantino: NOGAP


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 59 follower